Social
    
Stagione 2019-2020






CQR




.
Settori




Link Utili








Collegamenti utili
PortaleFIPAV Tesseramento online CONI - Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche FIPAV - Guida pratica Sportello di Consulenza Fiscale FIPAV
Facebook

15-03-2015: Il Volley per la giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare

mercoledì 11 marzo 2015 - 2014-2015_Varie
Nel week end squadre in campo col fiocchetto lilla. Contest fotografico per condividere in una foto le emozioni del volley con l'hashtag #emozionailvolley
Il Volley per la giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare
 
#fipavpuglia - Il 15 marzo 2015 ricorre la Giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), manifestazione tenuta in Italia a cura dei vari Centri/unità Operative DCA insieme alle Associazioni Familiari e Genitori DCA presenti in molte ASL delle regioni italiane. La Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla è nata con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sui Disturbi del Comportamento Alimentare, anche attraverso la testimonianza di coloro che hanno sofferto e soffrono di DCA e dei loro familiari. 
L’evento nasce in memoria di Giulia, figlia di Stefano Tavilla, promotore della Giornata e Presidente dell’Associazione di familiari di Genova, ragazza deceduta per le conseguenze di un disturbo alimentare importante il 15 marzo 2011. L’intento della giornata lo si ritrova nelle parole dello stesso genitore “Non può, non deve capitare ad altri. La morte di mia figlia deve servire a tutte le persone e le famiglie che vivono un dramma di questo genere. Il dramma di vedere chi ami che piano piano si spegne, non ride più, non mangia o vomita. Non accetta di farsi curare e a te resta la sensazione di non aver fatto abbastanza” racconta Stefano Tavilla. I DCA sono, infatti, malattie psichiatriche molto subdole che interessano la mente e il corpo in modo differente nello stesso e tra i vari soggetti, interessando in modo particolare la fascia di età a rischio dai 12 ai 25-30 anni e per lo più il sesso femminile. Le iniziative di prevenzione sociale dei DCA devono essere specifiche ed appropriate, non confuse con le cure, e finalizzate per l’invio quanto più precoce a strutture come la UOSVD DCA “Salvatore Cotugno” del DSM ASL BA. 
Avendo constatato la diffusione dei disturbi del comportamento alimentare, e la coincidenza dei ragazzi affetti da tali disturbi con la fascia d'età degli atleti/e che quotidianamente frequentano il territorio del Comitato, si è deciso di intraprendere una forma di collaborazione tra FIPAV Bari e l'Associazione Familiari e Genitori paz. DCA "La Vela" di Gravina e la Unità Operativa Semplice Dipartimentale Disturbi del Comportamento Alimentare (U.O.S.D. DCA) “Salvatore Cotugno” (Altamura) del DSM della ASL BA. Attraverso iniziative coordinate su tutto il Territorio di competenza del Comitato, si cercherà di porre le Società al servizio delle strutture socio-sanitarie per dare rilievo alle iniziative tese a prevenire i DCA in modo appropriato anche attraverso la pratica della pallavolo. Così come in una partita su un campo di gara, per vincere ci vuole cuore, mente e allenamento, a partire dalla Giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA) ricorrente Domenica 15 Marzo 2015, prenderà il via il progetto “FIPAV Bari incontra DCA” attraverso cui si incrementeranno le iniziative in corso per perseguire gli obiettivi per i quali dal 2011 sono state condivise altre iniziative simili. Attraverso l'intervento di esperti verranno garantite informazioni volte ad educare gli utenti circa la salute mentale, la promozione della salute e dei disturbi alimentari mediante il coinvolgimento dei dirigenti e tecnici delle varie Società tentando, così, di aiutare i giovani utenti ed i loro familiari ad identificare precocemente eventuali atteggiamenti problematici ed i comportamenti a rischio di DCA Dando la parola agli esperti si intende fornire consigli e suggerimenti rispetto a quello che i ragazzi possono fare per aiutare loro stessi e gli altri nell’ambito di tutte le situazioni che possono favorire o predisporre ad un DCA. Con il supporto professionale degli esperti della ASL BA, si cercherà di conoscere i disturbi alimentari ed i relativi problemi promuovendo tutte le azioni utili a supportare l'attività di prevenzione e cura che possa aiutare i ragazzi in una prospettiva di partecipazione concreta delle Società alla vita dei propri atleti e della società dei territori in cui operano quotidianamente. Aderendo alla iniziativa intrapresa dal Comitato Regionale FIPAV Puglia, le Società delle Provincie di Bari-BAT per il prossimo weekend sportivo (14 e 15 marzo 2015) apporranno sulle maglie il fiocco lilla simbolo della giornata di prevenzione dei Disturbi del Comportamento Alimentare,ed organizzeranno direttamente con gli atleti/e ed i loro genitori iniziative in collaborazione con l'associazione "La Vela", ovvero con gli esperti ASL a cominciare dal Dott. Bartolomeo Giorgio che già in passato ha tenuto incontri sul tema in collaborazione con alcune Società. 

Concorso fotografico #emozionailvolley

In occasione della Giornata Nazionale dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), viene indetto il social contest "Emoziona Il Volley". Tra tutte le foto condivise su instagram con hashtag #emozionailvolley , saranno scelte le tre foto più rappresentative raffiguranti un emozione in occasione di una partita di volley. I vincitori avranno diritto ad un premio offerto dal CR Fipav Puglia. Inoltre sul sito del CR Fipav Puglia sarà inserito un widget all'interno del quale scorreranno tutte le vostre foto con hashtag #emozionailvolley . Le tre foto vincitrici saranno scelte nella giornata di venerdì 27 marzo 2015, ai vincitori sarà consegnato un pallone.

« Torna all'archivio
Copyright FIPAV Puglia - Tutti i diritti riservati - Partita IVA 01382321006 - segreteria@fipavpuglia.it - Telefono 080.5043662 - Web Design Newb.it - Privacy & Cookie